Tra il mare e il Cielo –  I vini della Liguria di Levante

Una serata gourmet a Parma, città della gastronomia UNESCO. I vini della Liguria di Levante dell’Azienda Agricola Giacomelli ospiti della rassegna: “Vignaioli e territori s’incontrano a tavola” . 

Alla scoperta dei vini della Liguria di Levante, di cantine di nicchia e della cucina della riviera ligure: un patrimonio da valorizzare, anche con l’aiuto di chef e ristoratori. Questo l’obiettivo della rassegna: “Vignaioli e territori s’incontrano a tavola! Sei cene con abbinamento cibo-vino a percorso didattico”, promosso dalla Wine and Food Academy di Parma nei locali di Arte e Gusto.

Una degustazione “formativa” a cura di Paolo Tegoni. Enogastronomo e docente in cultura del vino e terroir, all’Università di Parma.

Alla serata, aperta a giornalisti e influencer del settore, ha partecipato il produttore Roberto Petacchi, che ha fatto conoscere più da vicino le potenzialità e i punti di forza dei vini liguri proposti: Pianacce, Boboli, Paduletti, Persichino, dell’Azienda agricola Giacomelli.

Lo chef Alfonso Francese di “Arte e Gusto” da vero ambasciatore del gusto,  sostenitore dei prodotti del territorio, tanto da averne fatto un segno distintivo del suo stile gastronomico, ha preparato un ricco menù ispirandosi alla cucina regionale ligure.

Una “vaporata di mare” con olio e limone come antipasto; Spaghetti con telline sgusciate per la prima portata e un secondo con Filetto di Gallinella con una croccante insalatina della riviera. Al termine un dessert composto da mousse di fragole con lingua di gatto e croccante di amaretto di Sassello.

Questa è stata la quinta tappa della rassegna gastronomica nata con lo scopo di stimolare e promuovere il dibattito sui temi dell’enogastronomia a Parma, Città Creativa per la Gastronomia Unesco. Il prossimo appuntamento sarà con la cucina e i vini della Puglia e in futuro sono previsti anche circuiti di degustazione e tanti altri appuntamenti golosi.

Foto gallery della serata a cura di Raffaele D’Angelo:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.